3. Doll’s house series

250,00

Factory, 2007
Photograph
Doll’s house series
Digital print on forex, cm. 50 x 70

Descrizione

Factory, 2007
Photograph
Doll’s house series
Digital print on forex, cm. 50 x 70

Doll’s house
When Antonio Manfredi shows his dolls he describes them as defenceless mannequins, waiting for external actions, sleeping in a limbo turning them into wonderful containers with no soul. Anyway the condition of simple puppets is turned upside down in the pictures of the lonely women suspended or desperate surrounded by dull locations strengthening their existential condition. A journey through their complex world that, without any common sense, dissolves all reservations on corporal femininity. The organism is analyzed as object of beauty and statuary charm in an atmosphere deprived of any time-space identification while lost souls wander or hide in the real rooms of human misery.

Quando Antonio Manfredi mostra le sue bambole le descrive come manichini inermi, in attesa di azioni esterne, addormentate in un limbo che le trasforma in contenitori bellissimi privi di anima. Eppure la condizione di semplici burattini si ribalta nelle foto delle solitarie donne sospese e disperate circondate da ambientazioni squallide che ne rafforzano la condizione esistenziale. Un viaggio attraverso un mondo complesso che privo di luoghi comuni scioglie tutte le riserve sulla femminilità corporea. L’organismo viene analizzato come oggetto di bellezza e di statuaria avvenenza in una atmosfera priva di identificazione spazio-temporale mentre anime perse si aggirano o si nascondono nelle reali stanze della miseria umana.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “3. Doll’s house series”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *